seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
SALENTOPIAZZA28
MENU
Sei in home - Thailandia - Ko Samet

Ko Samet

Come arrivare sulle spiagge di Koh Samet

L’isola Koh Samet, conosciuta per le sue bellissime spiagge, si trova nel Golfo della Thailandia settentrionale, un luogo splendido per chi desidera una vacanza al mare, lontano dal quotidiano.
Un tempo era meta esclusiva per i cittadini di Bangkok, da cui dista solo 3 ore. Oggi si sono aggiunti numerosi stranieri, in arrivo da tutto il mondo. L’isola è parte del parco nazionale “Khao Laem Ya - Mu Koh Samet”, ciò la rende abbastanza incontaminata. A Ko Samet troverete numerosi resort, alcuni perfetti per chi viaggia in famiglia, altri per chi è in cerca di divertimento e movida notturna.

 

Cosa fare a Koh Samet

Gli abitanti dell’isola la chiamano “Koh Kaew Phitsadan”, che significa gioiello, mentre il nome reale deriva dall’albero Samet, il cui legno viene usato per costruire le imbarcazioni dei pescatori del luogo. Grande appena 13km², a differenza degli altri atolli thailandesi gode di un clima secco e asciutto. Per questo è accogliente anche durante la stagione delle piogge, cioè da maggio a settembre. Per sapere cosa fare a Koh Samet seguite i nostri consigli, ma ricordate che a Koh Samet si hanno 2 possibilita‘ di scelta: o scegliere una spiaggia piu‘ movimentata sia di giorno che di sera, come Sai Kaew beach e Ao Tuptim, oppure starsene isolati durante tutta la vacanza sulle spiagge di Ao Nuan, Ao Phrao, Ao Wai, Ao Karang, dove pero‘ gli Hotel hanno un costo piu‘ elevato.

 

GUARDA IL VIDEO DI KOH SAMET

 Da non perdere

✓Affittate uno scooter a 300 bath al giorno(circa euro 8), e andate a visitare le spiagge principaliSai Kaew beach, Ao Wai, Ao Pai, Ao Tuptim, , Ao Karang, Ao Phrao, Ao Nuan. La prima è considerata tra le più belle, ma anche la piu' affollata,(anche troppo, da evitare durante il weekend e soprattutto durante il capodanno Cinese), una spiaggia bianca in cui rilassarsi e godere di abbondante spazio vitale. Il suo nome, non a caso, significa “Sabbia di Diamante”. In tutti i lidi offrono a noleggio windsurf, hobiecat (catamarani a vela) e kayak, ma le vere perle dell’isola sono Ao Prao e Ao Wai,  2 spiagge diverse l’una dall’altra ma entrambe paradisiache.
Un’escursione in barca alla scoperta delle isole vicine, Ko Platin , Ko Kraui , Ko Kudi , Ko Khangkhao, Ko Kham, Ko Yangklao, Ko Thalu, Man Nai con stop in alcuni luoghi strategici per le immersioni subacquee e lo snorkeling.
Una cena a base di pesce fresco – decidete voi se romantica – presso uno dei ristorantini sulla spiaggia, arredati nel tipico stile orientale e illuminati da lampade a olio.
✓Se amate lo shopping, a Ko Samet ci sono numerosi bazar, soprattutto nelle spiagge Haad Sai Kaew, Ao Vongduan. Ci troverete un po’ di tutto: parei, souvenir, CD, DVD, abbigliamento da spiaggia, snack e frutta fresca.

✓ La sera sono diversi i locali dove divertirsi, sia su Sai Kaew Beach che su Ao Tuptim. Non manca ultimamente anche qualche prostituta.

 

 AO WAI

Quando andare a Koh Samet

Il clima a Koh Samet e’ buono tutto l’anno,solo che e’ da mettere in preventivo dei temporali, nelle ore serali da Giugno a Settembre, e frequenti dalla meta’ di Settembre alla meta’ di Novembre.

 

Come arrivare a Koh Samet 

Per arrivare a Koh Samet da Bangkok in bus ,bisogna prendere il bus dalla stazione Eastern Line Buses Terminal (Ekamai),ci impiega circa 4 ore per Ban Phe.
Per arrivare a Koh Samet da Pattaya ci impiegherete invece circa 2 ore con un minibus per il porto di Ban Phe.
Da Pattaya e’ comunque facile prenotare escursioni per l’isola, senza dovervi preoccupare di niente.
Per arrivare a Koh Samet da Koh Samui e Phuket in aereo, prendere un volo della Bangkok Airways che effettua tratte giornaliere per U-Tapao (UTP),  situato 30km a sud di Pattaya, e da qui proseguire con un minibus, ci impiegherete 1 ora circa per il porto di Ban Phe.

Porto d’imbarco: L’unico porto d’imbarco per raggiungere Koh Samet tutto l’anno e’ Ban Phe, con 30 minuti circa di navigazione. Costo biglietto circa 50 bath(euro 1,30) per tratta con normale battello che vi lascera' al porto di Ko Samet, da dove poi prenderete il taxy per raggiungere l'Hotel. Le speed boath invece hanno un costo piu' elevato ma vi porteranno direttamente sulla spiaggia piu' vicina al vostro hotel(se l'avete gia' prenotato).

 AO NUAN

Quali sono le piu‘ belle spiagge di Koh Samet?

Koh Samet ha tante spiagge, tutte molto belle che e‘ difficile dire quali sono le piu‘ belle spiagge di Koh Samet. Sono circa 20, tutte composte di sabbia bianca, alcune sono piccole e riservate, perche‘ non frequentate, ideali per assoluto relax.
La piu‘ movimentata,anche troppo, e piu‘ lunga e‘ Sai Kaew beach, dove la sera si anima con localini e ristoranti situati lungo la spiaggia. Vengono messi dei tavoilini bassi con cuscini, dove si puo‘ bere un drink oppure ordinare da mangiare soprattutto pesce fresco. Il tutto illuminato con delle torce.
Tra quelle che presentano un paesaggio piu‘ suggestivo troviamo la spiaggia di Ao Prao, situata sotto una collina, dove fanno da sfondo gli alberi di cocco. Qui ci sono un paio di Hotel che sono tra i piu‘ cari dell’isola.

Ma le vere perle dell’isola sono la spiaggia di Ao Wai e Ao Prao. La prima, Ao Wai e‘ una delle piu‘ belle spiagge di tutta la Thailandia. Si trova in  una grande insenatura, con acqua cristallina e sabbia bianca, e alberi tropicali quasi dentro al mare. Su questa spiaggia e‘ vietato portare del cibo, e non e‘ affollata. mentre Ao Prao si trova in una grande insenatura soto ad una collina, dove il paesaggio e' molto suggestivo, e il mare cristallino. Su questa spiaggia si possono vedere anche dei pesci tropicali dato che la barriera corallina e' molto vicina.

Meritano una citazione anche Ao Karang, tipica spiaggetta tropicale, piccola e riservata, e Ao Phai, adiacente a Sai Kaew Beach, anche questa molto bella.
Tutte le altre, tra le quali, Ao Tuptim, Ao Vongduan, , Ao Cho, sono anche molto belle. Conviene affittare una motor bike e andare a visitarle tutte. Da considerare che tutte le spiagge a Koh Samet hanno sabbia bianca e acqua pulita.

 

 AO PHAI

 

Quanto e‘ importante avere un’assicurazione viaggi quando si parte? Clicca e leggi qui

 

                                                                         

 

RECENSIONI

  • Luigi S. - Thailandia - Ko Samet (Febbraio 2011)

    Cosa fare/visitare:  Affittare una byke e fare il giro di tutte le spiagge dell’isola, tutte molto belle. La sera su Sai Kaew beach, ci sono dei locali per bere e ballare, e dei ristoranti per mangiare del pesce fresco. Un’escursione alle isole circostanti.
    Cosa mi è piaciuto:  E‘ una bellissima isola, con numerose spiagge, tutte belle, alcune delle quali riservate. Ce ne sono un paio non frequentate, dove la spiaggia e il mare sono praticamente solo tuoi. La sera decidi o di startene tranquillo, o di divertirti su Sai Kaew beach. Il pesce sull’isola e‘ fresco e buono.
    Cosa non mi è piaciuto:  All’interno l’isola la si potrebbe tenere un po‘ meglio, piu‘ ordinata, per il resto non trovo niente che non mi sia piaciuto.
    Consigli per chi si mette in viaggio:  Consiglio di affittare una byke, e girare l’isola, e fare un escursione qalle belle isolette circostanti. Volendo ti ci portano anche in alcuni punti di Koh Samet raggiungibili solo con barca dove fare snorkeling tra i coralli.
Bangkok - La Capitale
I centri commerciali di Bangkok
Koh Samet
Ko Chang
Pattaya. La capitale del sesso
Ayutthaya
Confronta i prezzi degli hotel con un click
Assicurazione viaggi. Calcola il preventivo in 1 minuto
Diventa un nostro partner
L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter