seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
SALENTOPIAZZA28
MENU
Sei in home - Thailandia - Ko Samui

Ko Samui

Come arrivare e cosa fare sulla splendida Koh Samui

Incastonata nelle acque del Golfo di Thailandia, l’isola Koh Samui è una destinazione turistica caratterizzata da esclusivi resort, ideale se amate il mare e la natura ma anche i servizi efficienti. Spiagge, palme da cocco, mare cristallino, buon pesce e relax sono le parole che meglio esprimono cosa vi aspetta, se deciderete di andare in vacanza a Koh Samui. Ma non manca il divertimento per chi e‘ anche in cerca della vita notturna. I primi ad abitare quest’isola - 150 anni fa - furono i cinesi. Per questo la cultura degli indigeni è nettamente diversa da quella delle altre isole. Loro preferiscono definirsi “Chao Samui” (che significa persone di Samui), non thailandesi.

 

Cosa fare a Koh Samui

Spiagge, templi buddisti e foresta pluviale sono fra le maggiori attrazioni dell’isola, nella quale non mancano i locali notturni e i luoghi votati allo shopping. Ma ci sono tante altre cosa da fare a Koh Samui.
Da non perdere
✓ Un escursione alle isole vicine di Ko Tao, Ko Phangan, ko Nang Yuan, Ko Madsum, Ko Taen, Ko Tae Nok, solo per citarne alcune.
✓ Per gli amanti delle immersioni, un escursione ai siti White Rock, il Pinnacolo di Chumpon, Shark island, ma anche Ao Leuk Bay, Hin Ngam Bay, il pinnacolo di Hin Wong, Japanese Garden, e tanti altri.
✓ La cucina locale, diversa da quella tipica thailandese, a base di pesce, frutti di mare e arricchita spesso da noci di cocco.
✓ Le spiagge Hat Chaweng e Hat Lamai, nel litorale est dell’isola, frequentate anche di notte per la gran presenza di locali e discoteche (soprattutto la seconda).
✓ Una visita dei templi sacri, fra cui il “Big Buddha”, situato nell’isolotto Koh Fan, sulla costa nord-est dell’isola. Rimarrete qualche minuto col naso in su ad ammirare una statua di Buddha alta ben 12 metri, posta su una collina con vista panoramica.
✓ Avete mai nuotato sotto una cascata? Nelle acque della spettacolare Na Muang potrete farlo.
✓ Shopping fra le bancarelle dei mercati di Nathon, Chaweng e Lamai.

 

Quando andare a Ko Samui

Il periodo migliore per andare a Ko Samui va da Gennaio ad Aprile-Maggio, mentre da Giugno a Dicembre la zona e‘ soggetta a monsoni e piogge torrenziali, in particolare tra Ottobre e Dicembre, quando arriva il picco monsonico.

 

Porto d’imbarco per Ko Samui

Il principale porto d’imbarco per raggiungere Ko Samui tutto l’anno e’ Donsak, con un’ora e mezza circa di navigazione.

 

Come arrivare a Ko Samui.

Per arrivare a Ko samui da Bangkok in aereo, bisogna prendere un volo della “Bangkok Airways”, che collega la capitale thailandese e Koh Samui con numerosi voli giornalieri, il viaggio dura circa 1 ora.

E‘ possibile raggiungere Ko Samui in aereo anche da Pattaya, Phuket, Krabi, e Chiang Mai.
Per arrivare a Ko Samui da Bangkok in bus, dalla Southern Bus Terminal in Boromrat Chonnani Road, o dalla zona di Khao San Road, prendere il bus da Bangkok, per Suratthani,ci impiega circa 10 ore,e dalla stazione dei bus di Suratthani, prendere un altro bus per il porto di Donsak.
Per arrivare a Ko samui da Bangkok in treno, potete partire dalla stazione Hualamphong (la stazione centrale di Bangkok). Ci sono molti treni che collegano Bangkok a Suratthani, e da li proseguite poi con i bus che troverete fuori dalla stazione, per il porto di Donsak.

Recensioni Koh Samui

Inserite anche voi delle recensioni su Koh Samui e prendete gadget gratis

Quanto e‘ importante avere un’assicurazione viaggi quando si parte? Clicca e leggi qui

 

 

Bangkok - La Capitale
I centri commerciali di Bangkok
Koh Samet
Ko Chang
Pattaya. La capitale del sesso
Ayutthaya
Confronta i prezzi degli hotel con un click
Assicurazione viaggi. Calcola il preventivo in 1 minuto
Diventa un nostro partner
L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter