seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
SUNSET 728
MENU
Sei in home - Thailandia - Ayutthaya

Ayutthaya

Come raggiungere Ayutthaya

Ayutthaya, capoluogo dell’omonima provincia, è una cittadina thailandese intrisa di storia. Fondata nel 1350, un tempo era la capitale della Thailandia del Regno del Siam - governato da ben 35 sovrani fino al 1767 - anno in cui fu distrutta e conquistata dalle armate birmane. È senza dubbio una delle località più affascinanti della Thailandia: custodisce ancora le rovine della città antica, all’interno del cosiddetto “Parco Storico di Ayutthaya”, riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. Se vi trovate in vacanza a Bangkok, da cui dista circa 80 km, potrete visitarla anche in giornata (con i treni veloci è raggiungibile in un’ora e un quarto, la stazione ferroviaria è a due passi dal Parco).

                                                     

Cosa vedere ad Ayutthaya

Ecco i nostri consigli su cosa vedere ad Ayutthaya, per non perdere il meglio dell’antica capitale della Thailandia.

Giunti ad Ayutthaya, uno dei mezzi più comodi per muoversi all’interno dell’area archeologica, a nostro avviso, è la bicicletta. Prendetene una a noleggio e iniziate il vostro tour fra gli antichi templi del Regno, poco distanti l’uno dall’altro. Per una vista giornaliera di Ayutthaya, conviene arrivare abbastanza presto, in modo da evitare il caldo eccessivo e ultimare il giro entro il primo pomeriggio.
Da non perdere
✓ Fra i numerosi templi ne suggeriamo due in particolare: il “Wat Phra Si Sanphet” e il vicino “Wihaan Phra Mongkon”. Il primo è caratterizzato da tre grandi “chedi” (o “stupa”, che contengono le ceneri dei fedeli), il secondo da un grande Buddha seduto. Da vedere anche il più selvaggio “Wat Thammikarat” e il “Wat Mahathat”.
✓ Se amate i musei, visitate quello Nazionale di Chao Sam Phraya, dedicato all’arte scultorea thailandese buddista. All’interno dello storico Palazzo Chan, invece, troverete il Museo Nazionale di Chantharakhasem, in cui è custodita la collezione di oggetti d’oro del diciassettesimo re di Ayutthaya.

Infine, consigliamo una passeggiata presso il laghetto artificiale, situato al centro dell’area archeologica. Da lì si diramano numerose stradine attraverso la verde vegetazione tropicale.

 

Come arrivare ad Ayutthaya

Per arrivare ad Ayutthaya da Bangkok in minibus, andare presso il Victroy Monument, da li partono i Mini Bus per Ayutthaya ogni ora. Ci impiegano circa 1 ora.
Per arrivare ad Ayutthaya da Bangkok in bus di linea, andare alla Bangkok Northern Bus Terminal Mo Chit (CLICCA E GUARDA LA MAPPA SU COME RAGGIUNGERE IL BUS TERMINAL DI MO CHIT). Partono Bus ogni 30 minuti e ci impiegano 2 ore circa.
Per arrivare ad Ayutthaya da Bangkok in treno, andare alla stazione Hua Lamphong(CLICCA E GUARDA LA MAPPA SU COME RAGGIUNGERE LA HUA LAMPHONG STATION TRAIN). Si ha la possibilita‘ di scegliere tra treni veloci, da prenotare il giorno prima perche‘ sempre pieni, e treni piu‘ lenti. Scegli se ti e‘ possibile i treni DRC, dotati di aria condizionata. Partono da Bangkok alle ore 8:30 e alle ore 9:40, ci impiegano circa 1 ora e 40 minuti.

 

Clima Ayutthaya

Per il clima ad Ayutthaya, fai riferimento al clima della Thailandia

Recensioni Ayutthaya

Inserite anche voi delle recensioni su Ayutthaya e prendete gadget gratis

 

Quanto e‘ importante avere un’assicurazione viaggi quando si parte? Clicca e leggi qui

                   

 

Bangkok - La Capitale
I centri commerciali di Bangkok
Koh Samet
Ko Chang
Pattaya. La capitale del sesso
Ayutthaya
Confronta i prezzi degli hotel con un click
Assicurazione viaggi. Calcola il preventivo in 1 minuto
Diventa un nostro partner
L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter