seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
MENU
Sei in home - Thailandia - Ko Lipe

Ko Lipe

La bellissima isola di Koh Lipe

Sognate un viaggio su un’isola paradisiaca? La Thailandia è una di quelle terre che, in questo senso, ha molto da offrire. Koh Lipe è una piccola oasi circondata dal mare delle Andamane, a sud della Thailandia e vicina al confine con la Malaysia. Apprezzata dai viaggiatori solo da un ventennio, è stata spinta all’accoglienza verso i turisti dagli indigeni Chao Lay, che nella lingua locale significa “gente del mare”. Accessibile a tutti i budget, costellata di piccoli resort e villaggi, ammalia i suoi visitatori con acqua cristallina – perfetta per snorkeling e diving – spiagge e scorci dalla natura incontaminata, un’atmosfera rilassante e al contempo gioiosa.

 

Cosa fare a Koh Lipe

Per vivere l’isola vi basteranno, fondamentalmente, un costume, abiti leggeri e una maschera subacquea. Vi aspettano passeggiate sulla spiaggia che non scotta, giri in bici, localini in arte povera in cui mangiare pesce appena pescato, “penniche” magistrali ed escursioni verso le vicine isole deserte. Per sapere cosa fare a Koh Lipe seguite i nostri consigli.
Da non perdere
✓ Le spiagge più belle: Pattaya Beach, a sud-ovest, vivace e frequentata da giovani, servita da diversi bar e locali che al tramonto si preparano per la movida; Sunrise Beach, a est, un po’ ventosa durante l’alta stagione, se amate fotografare raggiungetela all’alba; Sunset Beach, situata a nord-ovest, da visitare al tramonto, come suggerisce lo stesso nome.
La “Walking Street”, zona commerciale e turistica situata al centro dell’isola, ideale per il vostro shopping a Ko Lipe. Ottimi ed economici i ristoranti, in cui gustare pesce e frutti di mare cotti alla griglia, granchi bolliti o al curry rosso.
Un tour in barca verso le isole più vicine, che insieme a Ko Lipe fanno parte del Tarutao National Park. Eccone alcune: Ko Rawy, Ko Adang, Koh Rock Roy, Ko Klang,Ko Jabang,  Ko Dong, Ko Yang, Ko Hin Ngam Laja, Ko Bit Si. Alcune agenzie attrezzano i partecipanti con canna da pesca e lenza, in modo che “peschino il loro pranzo”. Fare snorkeling presso queste isole incontaminate per vedere la bellissima barriera corallina.

                                   

Quando andare a Koh Lipe.

Il periodo migliore per andare a Ko Lipe va da  novembre a maggio, solo in questi periodi vegono effettuati la maggior parte dei collegamenti con l’isola, cioe’ nei mesi non soggetti a monsoni.

 

Porto d’imbarco per Koh Lipe

Il principale porto d’imbarco per raggiungere Koh Lipe tutto l’anno e’ Pak Barra, con un’ora e mezza circa di navigazione.
Nella stagione non soggetta a monsoni, cioe’ da novembre a maggio, si puo’ raggiungere Koh Lipe anche da Trang con ben 3 ore di navigazione,e da Koh Lanta.

 

Come arrivare a Koh Lipe

Per arrivare a Koh Lipe da Bangkok in aereo, bisogna prendere un volo della Thai Airways o Air Asia, e raggiungere Hat-Yai, e dall’aeroporto di Hat-Yai proseguire con un mini bus, per Pak Barra.
Per arrivare a Koh Lipe da Bangkok in bus, dalla Eastern Line Buses Terminal (Ekamai)prendere il bus da Bangkok, per Satun,ci impiega circa 13 ore,e dalla stazione dei bus di Satun,prendere un altro minibus per Pak Barra,ci impiega un ora circa.
Per arrivare a Koh Lipe da Lamgkawi (isola della Malesia) ci impiegherete circa 1 ora di traghetto.
Per arrivare a Koh Lipe da Krabi con un minibus ci impiegherete circa 2 ore e mezza.

 

RECENSIONI

  • Giovanni S. - Thailandia - Ko Lipe (Febbraio 2011)

    Cosa fare/visitare:  E’ obbligatorio se si va a Ko Lipe fare un escursione alle isole vicine,dove si puo’ ammirare la barriera corallina delle numerose piccole isole,l’acqua cristallina , la varieta’ di pesci tropicali e coralli.Ma anche fare una passeggiata all’interno dell’isola di Ko Lipe e vedere le splendide spiagge.
    Cosa mi è piaciuto:  Ko Lipe e’ molto bella di per se,ma quello che mi e’ rimasto impresso sono le isolette nei dintorni,credo ci sia il mare piu’ bello di tutta la Thailandia,se la gioca solo con le Similan Island.  
    Cosa non mi è piaciuto:  Non c’e’ niente che non mi sia piaciuto,l’unica cosa che per arrivarci ci vuole un po‘ di tempo,dato che bisogna arrivare all’aereoporto di Hat Yai,farsi 2 ore circa di mini bus e 1 ora e mezza circa di barca.
    Consigli per chi si mette in viaggio:  L’unico consiglio da dare e’ di andare in alta stagione ,da Novembre a Maggio,perche’ quando si vanno a vedere le isolette nei dontorni,il mare deve essere molto calmo per godersi pienamente lo spettacolo,sarebbe un peccato andare in bassa stagione,o in periodi non consigliati e beccare delle brutte giornate.
Confronta i prezzi degli hotel con un click
Hotel a Pattaya - A partire da 19 Euro
Hotel a Phuket- A partire da 22 Euro
Hotel a Bangkok - A partire da 19 Euro
Hotel a Chiang Mai - A partire da 20 Euro
Hotel a Chiang Rai - A partire da 15 Euro
Bangkok - La Capitale
I centri commerciali di Bangkok
Pattaya. La capitale del sesso
Koh Samet
Ko Chang
Mahanakhon- Il grattacielo piu' alto di Bangkok
Ayutthaya
Assicurazione viaggi. Calcola il preventivo in 1 minuto
Seguici e rimani aggiornato
L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter