seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
MENU
Sei in home - Thailandia

Thailandia

Località

Approfodimenti

Cascate

Cascate in Thailandia

Alcune un po‘ piu‘ grandi, altre piu‘ piccole, ma sono veramente numerose le cascate sparse da nord a sud della Thailandia, da visitare soprattutto durante e subito dopo la stagione delle piogge che va da giugno a ottobre.
Le cascate in Thailandia si trovano nella foreste, nei dintorni di Chang Mai per esempio, o nei parchi nazionali, come in quello di Khao Yai, Kantchanaburi, famoso per il parco nazionale Erawan, ma soprattutto per le cascate Erawan Waterfall,  Kaeng Krachan National Park(poco conosciuto non lontano da Hua Hin con le spendide Pala U waterfall), altre addirittura su delle isole come nel caso di Ko Chang e Ko Samui.
Abbiamo citato solo alcuni luoghi perche‘ sono innumerevoli i luoghi in cui si possono trovare le casate in questo splendido paese, reso famoso soprattutto per la sua natura.

Guarda i tours consigliati in Thailandia CLICCA QUI

 

Come arrivare alle cascate Erawan da Bangkok?

Per raggiungere le cascate Erawan da Bangkok, ci sono 2 modi. Il piu semplice e‘ quello di prenotare un tour, che vi portera‘ da Bangkok al Parco Nazionale Erawan distante da Bangkok circa 4 ore. Nello stesso Tour chiedete la possibilita‘ di dormire nelle palafitte senza luce sul fiume a Kanchanburi, distante dal parco nazionale Earawan solo 1 ora, e comunque sulla strada di ritorno a Bangkok. Un’esperienza indimenticabile.

Guarda il video delle Erawan waterfall

L’alternativa e‘ quella di andarci in macchina. Non dimenticate che in Thailandia si guida a sinistra. Se non avete mai guidato in Thailandia o non avete alla guida un Thai non avventuratevi a guidare. Le strade Thailandesi sono pericolisissime. La Thailandia e' al secondo posto al mondo epr vittime sulle strade.

 

L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter