seguici su facebook seguici su twitter seguici su google
MENU
Sei in home - Thailandia

Thailandia

Località

Approfodimenti

SALENTOPIAZZA

Cosa comprare in Thailandia

Cosa comprare durante le vacanze in Thailandia?

La Thailandia incanta sempre i suoi visitatori con la bellezza dei prodotti artigianali locali, che agli occidentali costano davvero poco, grazie al cambio favorevole. Si tratta di manufatti di ogni tipo: abiti in seta e altri tessuti preziosi, gioielli, borse e accessori, ceste e oggetti in vimini, mobili in teak, ceramica decorata, oggetti d’arte buddista e molto altro. Sono soprattutto le città del nord a offrire il meglio dell’artigianato thailandese. I maggiori laboratori e le grandi aziende di prodotti artigianali si trovano a Chiang Mai, vera mecca dello shopping in Thailandia, mentre a Bangkok ci sono vari mercati e zone per lo shopping dove si strova di tutto, in particolare al Chatuchak Market, conosciuto come il mercato piu' grande della Thailandia. 

Cosa comprare e soprattutto consigli su cosa conviene e cosa non conviene comprare in Thailandia?

In Thailandia vi troverete a essere tentati di acquistare un po' di tutto, soprattutto perche' chi ci e' gia' stato vi ha detto che c'e' l'imbarazzo della scelta per lo shopping. Cerchiamo di chiarire un po' riguardo lo shopping, perche' non e' vero che conviene acquistare tutto quello che si vende. Vediamo di seguito cosa non conviene comprare in Thailandia e cosa conviene comprare.

Cosa non comprare in Thailandia?

ELETTRONICA: non compratela, i prezzi, se dovete comprare elettronica originale, sono di pochissimo inferiori rispetto all'Italia, circa il 10% nella migliore delle ipotesi. Perche' comprare un cellulare  in Thailandia con lingua inglese e Thailandese?. E se al ritorno ha un problema a chi vi rivolgete poi per farvelo riparare? Non per la lingua inserita, ma perche' comunque non avrete la possibilita' di tornare dal negozio ddove l'avete acquistato.

Troverete anche smath phone e tablet di produzione asiatica, legali, con programmi diversi rispetto agli originali, che costano veramente poco. Alcuni pero' usciti dalla Thailandia di bloccano e non potrere piu' utilizzarli. Se non avete esperienza a riguardo, meglio evitare, anche perche' ce ne sono alcuni che  sono illegali e al ritonro in Italia potreste avere problemi in dogana.

 

MERCE CONTRAFFATTA: troverete scarpe e magliette contraffatte, ma non solo, anche borse e altro abbigliamento. Tenete in considerazione che se all'arrivo in Italia vi beccano con merce contraffatta sono guai, vi consigliamo quindi di comperare il necessario e non caricarsi di questa merce, anche perche' nel caso delle magliette per esempio, non tutte sono ben fatte, moltesono sintetiche, che durano si anni e sono anche carine, ma sono trementamende calde, e quindi non comode da usare.

Stesso discorso per le scarpe contraffatte: ci sono di prima o seconda e terza scelte contraffatte. Vi consigliamo se proprio le dovete comprare di comprare la prima scelta, perche' altrimenti non dureranno molto. Per la merce contraffatta il mercato di Patpong. 

 

 

Cosa conviene comprare in Thailandia?

OGGETTISTICA E ARTIGIANATO LOCALE: ci sono dei bei souvenir, come quadri dipinti su tela, oggetti in legno di ogni tipo e per tutte le tasche, oggetti in bamboo, e tanti altri prodotti artigianali thailandesi che conviene comprare, perche' belli, originali e non cari. Ricordate sempre di trattare il prezzo, perche' da tutte le parti vedendo turisti non fanno altro che sparare prezzi a volte anche triplicati.

 

ARGENTO: lo si trova soprattutto al nord, a Chiang Mai, ma anche al Chatuchak Market a Bangkok, e ci riferiamo all'argento grezzo Thailandese, e non a quello lavorato. Bracciali, collane, a buon prezzo. Per riconoscere l'argento, passare una calamita sopra, se sentite anche una leggera attrazione, lasciate perdere, non e' argento.

 

BALSAMI BALM THAILANDESI: li troverete in tutti i 7 eleven, e nelle farmacie. Sono dei balsami da usare o in caso di dolori articolari, e quindi massaggiando la parte dolorante, oppure da inalare in caso di raffreddore. Tra i piu' conosciuti il Tiger Balm, il Siang pure balm, che si trovano anche in Italia ma a prezzi maggiorati.

 

COSMETICI: Olio di cocco, che troverete dappertutto, nei supermarket, nei centri commerciali. Quest'olio che lo si usa anche per cucinare, e' utile soprattutto per usarlo come crema per la pelle. I benefici dell'olio di cocco sono molteplici. Soprattutto e' idratante per la pelle,  e antirughe. Lo si usa anche come deodorante, e come balsamo pre shampo, lasciandolo agire sui capelli asciutti per circa un' ora priuma di lavarli.

 

FRUTTA THAILANDESE: approfittatene per tornare a casa con un po' di frutta dalla Thailandia, in particolare se andate in Thailandia da aprile a settembre, c'e' molta frutta esotica in questi mesi, da comprare l'ultimo giornio prima di partire e imballare come si deve. Alcuni tipi di frutta importati dalla Thailandia li trovate anche in Italia, ma vi assicuriamo che il sapore e' completamente diverso.

 

PRODOTTI ALIMENTARI: tra i prodotti alimentari che vi consigliamo, il riso nero e il riso marrone, molto piu' duro del normale riso, e dal sapore diverso, e il latte di cocco, con il quale potete preparare facilmente diverse ricette.

 

ABBIGLIAMENTO: Vi consigliamo di guardare  nei centri commerciali, i negozi di marche asiatiche o thailandesi, che vendono abbigliamento carino, di qualita' media, e a buon prezzo, soprattutto se avete la fortuna di trovarvi durante il periodo di sconti. Comprerete una maglietta a un prezzo inferiore rispetto a una maglietta della stessa qualita', ma di marca diversa comprata in Italia.

Lasciate perdere invece l'abbigliamento che vendono nei mercati lungo la strada, se volete robaccia, la troverete anche nei mercati in Italia senza spingervi laggiu'.

 

BIGIOTTERIA: vi consigliamo di comprarla o al famoso Pratunam, dove c'e' un piano dedicato quasi interamente alla bigiotteria, oppure al Sam Peng market, il tempio della bigiotteria in Thailandia e a Bangkok. In questi 2 posti si vende all'ingrosso, dove per ottenere un buon prezzo bisogna acquistare un minimo di 3, 5,10 pezzi, a seconda delel condizioni del singolo negozio.

 

Leggi tutti i nostri consigli sulla Thailandia

                                             

L'email inserita non valida
Iscriviti alla nostra newsletter